Ingredienti

Uno spettacolo è come un piatto fatto con due tipi di ingredienti; quelli messi dagli addetti ai lavori, cioè le parole, i gesti, il corpo degli attori, i costumi, le scenografie, la musica, le luci e via discorrendo… e quelli messi dal pubblico, cioè l’attenzione, l’ immaginazione, il riso se c’è, il pianto se c’è, la propria particolare sensibilità… Se gli ingredienti sono genuini, il piatto può essere saporito e nutriente.

Il Teatro è  fruibile solo “dal vivo”, cioè “in loco”. Registrazioni, trasposizioni cinematografiche o televisive lo trasformano inevitabilmente in qualcos’altro, snaturandolo, neutralizzandone l’efficacia, smorzandone ogni fascino.

E’ un’arte “a misura d’uomo”, costruita sulle capacità umane di percezione sensoriale diretta e di confronto immediato fra individui. Da qui deriva una proprietà molto interessante (specialmente in un momento storico in cui si aggravano i fenomeni della disgregazione sociale e dell’isolamento): la carica socializzante.

L’Attore

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s